Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una linea ferroviaria che colleghi Iran e Azerbaigian e diventi parte di un nuovo corridoio di trasporto che unisca l'India a San Pietroburgo fornendo una via alternativa, più economica e più veloce alle rotte marittime.

È anche di questo che hanno discusso oggi a Baku i presidenti di Russia, Iran e Azerbaigian, Vladimir Putin, Hassan Rouhani e Ilham Aliyev.

"Il corridoio di trasporto Nord-Sud sarebbe altamente efficiente", ha dichiarato Aliyev, aggiungendo che i lavori per unire le reti ferroviarie di Azerbaigian e Iran sono già iniziati.

I tre capi di Stato hanno poi firmato una dichiarazione congiunta per una maggiore cooperazione internazionale contro il terrorismo e la criminalità organizzata.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS