Tutte le notizie in breve

Un quartiere della cittadina bernese di Moutier è stato isolato ieri sera a causa della presenza di un oggetto sospetto. Si trattava in realtà di un lavoretto di bricolage eseguito da un ragazzo minorenne che di primo acchito sembrava pericoloso.

L'allarme è stato dato ieri sera verso le 19.00 quando le forze dell'ordine sono state informate della presenza di un oggetto non identificato nascosto in una siepe davanti a una chiesa nella Rue Neuve. Il quartiere è stato chiuso all'interno di un cordone di sicurezza ma gli abitanti non sono stati sfollati. Sul posto, quale misura precauzionale, sono stati mobilitati i pompieri e un'ambulanza. L'oggetto, rivelatosi poi totalmente inoffensivo, è stato neutralizzato verso le 22.30.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve