Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

21st Century Fox, la società che fa capo a Rupert Murdoch, chiude il secondo trimestre dell'esercizio fiscale con un utile netto in aumento del 27%.

KEYSTONE/EPA/JUSTIN LANE

(sda-ats)

21st Century Fox, la società che fa capo a Rupert Murdoch, chiude il secondo trimestre dell'esercizio fiscale con un utile netto in aumento del 27% a 856 milioni di dollari, a fronte dei 672 milioni dello stesso periodo dell'anno precedente.

I ricavi sono saliti del 4% a 7,68 miliardi di dollari, sotto le attese degli analisti.

SDA-ATS