Tutte le notizie in breve

I Megadeth nel 1997. Nick Menza è il primo a sinistra

Keystone/AP/JIM COOPER

(sda-ats)

Nick Menza, 51 anni, ex batterista della band di heavy metal Megadeth, si è sentito male ed è collassato sul palco mentre si esibiva con il suo gruppo Ohm in un club a Los Angeles ed è morto poco dopo.

Sarebbe stato colpito da infarto, riferiscono i media. Il locale, Baked Potato, ha postato 'RIP Nick Menza' sulla sua pagina Facebook nelle prime ore di stamane. Dave Mustaine, co-fondatore dei Megadeth, ha scritto 'Ditemi che non è vero' su Twitter.

Marty Friedman, ex chitarrista della band, ha scritto sulla sua pagine FB: "Tutti sappiamo che grande ed unico batterista fosse Nick Menza. Ma era anche un amico fidato, un compagno di band divertentissimo, e anche un padre affettuoso. Sono triste oltre ogni definizione. Non me l'aspettavo proprio. RIP fratello mio".

sda-ats

 Tutte le notizie in breve