Tutte le notizie in breve

È morto la notte scorsa, a San Paolo, Cauby Peixoto, da molti considerato "il maggior cantante del Brasile". Aveva 85 anni.

Insieme ad Angela Maria - compagna di palcoscenico da decenni, e con la quale era tutt'ora in tournée - era un esponente della cosiddetta Epoca d'oro della Radio.

Noto per la voce vellutata, iniziò la carriera negli anni '50 e nel 1959 fu definito l'"Elvis Presley brasiliano" da "Time".

La sua musica più conosciuta è "Conceiçao", ma fu molto apprezzata anche in Italia, negli anni Settanta, la sua interpretazione di "Zingara".

sda-ats

 Tutte le notizie in breve