Tutte le notizie in breve

Il premier Khadga Prasad Sharma Oli

KEYSTONE/AP/NIRANJAN SHRESTHA

(sda-ats)

Il primo ministro del Nepal, Khadga Prasad Sharma Oli, ha annunciato le dimissioni alla vigilia del voto di sfiducia in Parlamento proposto all'inizio del mese dall'Unified Maoist, partner di coalizione, e dal partito di opposizione Nepali Congress.

Oil, al potere dal 2015, ha dovuto affrontare aspre critiche circa la gestione delle proteste nella impoverita nazione colpita dal terremoto. A dicembre più di 50 persone sono morte in scontri tra polizia e manifestanti, scesi in piazza contro il progetto di dare al paese una nuova costituzione senza prima raggiungere un vasto consenso tra le principali forze politiche.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve