Tutte le notizie in breve

Il gruppo France Télévisions porge le scuse per le immagini eccessivamente cruente diffuse ieri sera sulla rete pubblica. In particolare, su France 2, sono state trasmessi i video dei morti coperti dai teli sulla Promenade des Anglais.

Molti spettatori hanno protestato contro filmati "indecenti" , tra l'altro, la testimonianza di un "uomo seduto vicino al cadavere della moglie" e il "camion contro la folla." "Queste immagini brutali non sono state verificate (...) Un errore di giudizio a causa di queste circostanze particolari. La diffusione di questo tipo di immagini non corrisponde alla concezione dell'informazione dei giornalisti, delle equipe, e dell'azienda. France Télévisions tiene a porgere le scuse", recita la nota della tv pubblica.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve