Tutte le notizie in breve

La Financial Conduct Authority (Fca), l'autorità finanziaria britannica, ha lanciato una sorta di ultimatum a banche e società finanziarie della City affinché entro una settimana rivelino i loro eventuali legami con lo studio legale al centro dei Panama Papers.

È quanto rivela il sito del Financial Times. La Fca ha scritto a una ventina di società chiedendo le informazioni in loro possesso e il tipo di misure che hanno adottato dopo che sono stati pubblicati i 'leaks'.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve