Tutte le notizie in breve

Parcheggiati offshore ci sono 7.600 miliardi di dollari. A fare i calcoli è la no profit Oxfam.

"Di 68 società che hanno avuto fondi dal Fondo monetario internazionale (Fmi), 51 usano paradisi fiscali", afferma Winnie Byanyima, il direttore esecutivo di Oxfam, intervenendo a un incontro sui sistemi fiscali con il direttore generale del Fmi, Christine Lagarde.

La tassazione, con l'evasione e l'elusione, è tornata alla ribalta con lo scandalo dei Panama Papers, che ha travolto alcuni dei potenti del mondo.

"Dobbiamo sostenere la spinta" a una maggiore trasparenza fiscale e completare lo scambio di informazioni, e "dobbiamo portare dei risultati", ha affermato Christine Lagarde, parlando di "grande creatività" delle multinazionali. Lagarde invita poi a distinguere fra evasione fiscale ed elusione fiscale.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve