Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La protesta delle donne in Polonia

Keystone/EPA PAP/RADEK PIETRUSZKA

(sda-ats)

Black Monday" in Polonia, dove migliaia di donne sono scese in piazza, rigorosamente vestite di nero, per partecipare a uno sciopero indetto contro una proposta di legge che prevede il divieto totale di aborto e il carcere per chi lo pratica.

Completamente in total black, in segno di lutto per il loro diritto alla riproduzione, le donne che hanno partecipato alla manifestazione si sono astenute dal lavoro, hanno rifiutato di andare a scuola o di fare le faccende domestiche. Una protesta ispirata allo sciopero indetto in Islanda nel 1975 e ribattezzata BlackMonday" sui social, dove l'hashtag sta raccogliendo la solidarietà degli utenti di tutto il mondo.

Una grande marcia ha attraversato Varsavia, ma proteste anti-aborto sono in corso in tutto il paese. Non è chiaro quante donne stiano prendendo parte alla mobilitazione, ma diversi negozi e uffici hanno scelto di chiudere per l'intera giornata. Mentre l'amministrazione comunale di Czestochowa, nel sud della Polonia, ha concesso alle dipendenti di prendere il giorno libero.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS