Tutte le notizie in breve

Postfinance, aumentano le spese per la gestione dei conti

KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER

(sda-ats)

Le spese per la gestione dei conti di Postfinance sono destinati ad aumentare in un prossimo futuro. La causa, spiega il CEO Hansruedi Kong in un'intervista alla Berner Zeitung, sono i tassi negativi della Banca nazionale (BNS).

In passato, le banche erano in grado di coprire i costi grazie ai margini ricavati sui tassi di interesse. Questo oggi non è però più possibile. Kong ritiene quindi che il settore, Postfinance compresa, dovrà inevitabilmente aumentare le spese di gestione dei conti a carico dei clienti.

Le spese per gli istituti di credito per l'apertura e la gestione dei conti sono notevolmente aumentati negli ultimi anni, anche per via dei crescenti requisiti normativi, sostiene il CEO di PostFinance.

Kong non crede tuttavia che si arriverà ad applicare tassi negativi per i piccoli risparmiatori, anche se questi sono praticamente sovvenzionati visto che nel mercato finanziario prevalgono tassi di interesse negativi. I grossi clienti e quelli istituzionali sono invece già oggi chiamati alla cassa.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve