Tutte le notizie in breve

Il velivolo coinvolto nel primo incidente.

KEYSTONE/AP/BRENNAN LINSLEY

(sda-ats)

È illeso il pilota del primo jet precipitato durante un'esibizione acrobatica vicino a Colorado Springs, alla quale ha partecipato il presidente Usa Barack Obama. Lo ha riferito il portavoce della Casa Bianca.

Un secondo jet, un caccia Blue Angels F/A-18, è precipitato poco dopo vicino a Nashville, Tennessee, dove la sua squadriglia si stava allenando per una esibizione in programma nel weekend. Non si conosce ancora la sorte del pilota di quest'ultimo velivolo.

Nel primo caso il pilota è riuscito a catapultarsi prima dello schianto. L'aereo è caduto a circa 15 miglia da dove si trovava Obama, rimasto nello stadio dell'Accademia dell'Air Force durante l'esibizione acrobatica.

Al momento dell'incidente il presidente si trovava in un'area privata per foto e strette di mano con i presenti. Ma la notizia dello schianto è arrivata mentre il corteo presidenziale stava tornando alla base di Peterson, vicina al luogo dell'incidente. Non ci sono stati feriti a terra.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve