Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le sovvenzioni e le misure d'incoraggiamento del "Programma edifici" hanno permesso nel 2015 di ridurre di 3 milioni di tonnellate le emissioni di CO2 in Svizzera.

Nell'ambito di questo programma, finanziato dai Cantoni e dalla Confederazione, sono stati versati circa 179 milioni di franchi per incentivare l'efficienza energetica e le energie rinnovabili negli edifici svizzeri.

Con circa 101 milioni di franchi sono stati così isolati meglio 3,6 milioni di metri quadrati di superficie di facciate, tetti, pavimenti e finestre, ciò che permetterà di ridurre, sulla loro intera durata di vita, l'emissione di CO2 in Svizzera di circa 1,6 milioni di tonnellate.

Per energie rinnovabili, recupero del calore residuo e ottimizzazione della tecnica degli edifici sono stati concessi altri 78 milioni di franchi di contributi. Grazie agli interventi realizzati l'anno scorso, nei prossimi decenni sarà possibile evitare l'emissione di ulteriori 1,5 milioni di tonnellate di CO2 nel parco edifici svizzero, conclude la nota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS