Tutte le notizie in breve

Reto Francioni

KEYSTONE/EPA DPA/ARNE DEDERT

(sda-ats)

Swiss ha un nuovo presidente del consiglio di amministrazione (cda): come previsto da tempo la carica è stata assunta da Reto Francioni.

Il manager svizzero di quasi 61 anni ed ex direttore di Deutsche Börse succede a Bruno Gehrig, che va in pensione dopo sei anni al vertice.

L'avvicendamento è stato comunicato oggi dalla compagnia aerea al termine dell'assemblea generale degli azionisti. Che Francioni dovesse diventare presidente era già stato comunicato nell'estate scorsa da Carsten Spohr, numero uno di Lufthansa, casa madre di Swiss.

Francioni parla tedesco, inglese, francese e italiano; attualmente fa parte del Cda di UBS. Dal 2005 al 2015 è stato direttore della borsa tedesca. Dal 2006 è inoltre professore di economia all'università di Basilea. In precedenza era stato presidente della Borsa svizzera.

Swiss ha a anche comunicato che dal Cda esce Christoph Franz, in passato CEO della compagnia. Al suo posto è stata chiamata l'avvocata lucernese ed ex KPMG Doris Russi Schurter, che siede in diversi organi di sorveglianza, come quelli di Helvetia e della Banca cantonale di Lucerna.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve