Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In Russia resta alto il livello di fiducia nei confronti del presidente Vladimir Putin, che passa al 78% dall'83% del marzo 2015, ma si riduce la "simpatia" nei suoi confronti (29% rispetto al 37% della primavera dello scorso anno).

È quanto emerge da un sondaggio del Levada Center condotto su 1.660 cittadini russi di 48 regioni diverse.

Secondo lo studio, i russi adesso apprezzano i risultati del Cremlino nel campo della sicurezza e della diplomazia e il 14% sono soddisfatti della riforma dell'esercito.

Se a nutrire simpatia per Putin è il 29% degli intervistati, il 31% sostiene di "non poter dire di lui niente di male", mentre il 17% dichiara di avere verso di lui un atteggiamento "neutrale".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS