Tutte le notizie in breve

I tank turchi sempre più a fondo in Siria.

KEYSTONE/EPA/SEDAT SUNA

(sda-ats)

Carri armati turchi sono entrati nel distretto a nordest di Aleppo aprendo un nuovo fronte dell'operazione militare 'Scudo dell'Eufrate' lanciata il 24 agosto scorso per combattere l'Isis in Siria. Lo riferisce l'agenzia Anadolu.

I tank hanno varcato il confine siriano per entrare nella cittadina di al-Rai e fornire sostegno militare ai ribelli siriani dell'opposizione. Almeno 20 carri armati e altri veicoli pesanti sono passati oltre il confine, precisa Dogan news agency.

Nell'operazione militare del 24 agosto scorso, i ribelli siriani hanno strappato la città di Jarablus dall'Isis, con il sostegno dei turchi, riuscendo ad avanzare anche nei villaggi vicini.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve