Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La portaerei Kuznetsov in una foto d'archivio

Keystone/AP/

(sda-ats)

Il ministero della Difesa di Mosca ha dato inizio alla riduzione delle forze russe in Siria e il gruppo navale guidato dalla portaerei Kuznetsov sarà il primo a lasciare l'area. Lo ha annunciato lo Stato Maggiore russo citato dall'agenzia Tass.

"In conformità con la decisione del comandante supremo in capo Vladimir Putin, il ministero della Difesa sta cominciando a ridimensionare il raggruppamento delle forze armate in Siria" ha detto il capo di Stato Maggiore, il generale Valery Gerasimov.

Il gruppo navale lascerà dunque il Mediterraneo alla volta della base della Flotta del Nord, a Severomorsk. Il gruppo navale ha compiuto con successo tutte le missioni assegnate e ora è pronto "per altre operazioni", ha sottolineato il Ministero.

SDA-ATS