Tutte le notizie in breve

La Russia ha richiesto formalmente l'utilizzo dello spazio aereo di Iran e Iraq per il lancio di missili da crociera. Lo ha reso noto, ieri sera, una fonte militare-diplomatica.

Mosca ha iniziato esercitazioni tattiche della flottiglia del Caspio a cui prendono parte due navi missilistiche, quattro piccole navi d'artiglieria, navi da traino e cargo. Uno degli scenari delle manovre prevede una battaglia tra le navi missilistiche contro le imbarcazioni di un nemico immaginario con la partecipazione dell'Aviazione del distretto militare meridionale.

Sempre ieri, la Marina militare russa ha avviato una serie di esercitazioni nel Mediterraneo orientale, dove già si trovano unità impegnate a sostegno del presidente siriano Bashar Assad. "Testeremo le capacità delle nostre forze navali nella risoluzione di crisi di segno terrorista", ha riferito il ministero della Difesa di Mosca.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve