Tutte le notizie in breve

Il capo negoziatore dell'opposizione siriana, Mohammad Alloush, ha annunciato le sue dimissioni nella notte a Ginevra, come gesto di protesta per lo stallo nei colloqui di pace.

"L'esperienza dei tre round di negoziati a Ginevra non ha avuto successo, a causa dell'intransigenza del regime siriano che continua a bombardare civili e l'incapacità della comunità internazionale di rendere effettive le proprie decisioni", ha scritto Alloush su Twitter.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve