Tutte le notizie in breve

L'esercito siriano ha dichiarato una tregua temporanea a Damasco, nei sobborghi della capitale e nella provincia di Latakia, ma non ad Aleppo, dove almeno 200 civili sono rimasti uccisi nei combattimenti dell'ultima settimana, secondo fonti degli attivisti.

Lo ha reso noto la televisione di Stato siriana in un annuncio riportato dall'agenzia Ap. La tregua dovrebbe cominciare alle 13:00 (le 12:00 ora svizzera) di sabato e durare solo 24 ore a Damasco e dintorni e tre giorni a Latakia.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve