Tutte le notizie in breve

Almeno 43 soldati sono stati uccisi in un assalto compiuto da un commando di fondamentalisti islamici al-Shabaab in una base usata da truppe etiopi in Somalia. Lo riferisce il Guardian.

Stando a quanto si apprende, il commando ha fatto irruzione nella base di Halgan, 300 km a nord di Mogadiscio, dopo aver lanciato un'autobomba all'ingresso; subito dopo c'è uno stato uno scontro a fuoco con i militari etiopi e 43 di loro sono rimasti uccisi, ma l'Unione africana non ha voluto commentare il bilancio di vittime.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve