Tutte le notizie in breve

Sono 499 in Germania i jihadisti che rappresentano una minaccia per la sicurezza del Paese: lo ha reso noto oggi a Berlino un portavoce del ministero dell'interno il giorno dopo l'arresto di tre siriani sospettati di preparare un attacco in stile parigino per l'Isis.

Il portavoce, Johannes Dimroth, ha detto ai giornalisti che era troppo presto per stabilire come gli arresti di ieri abbiano modificato la situazione in termini di minaccia terroristica. I tre vivevano in strutture per rifugiati e le autorità hanno ricevuto diverse indicazioni su possibili attentati da parte di richiedenti asilo.

Secondo la procura federale i tre arrestati ieri intendevano condurre un attacco a Düsseldorf, ma non avevano ancora stilato piano concreti. La minaccia è stata scoperta grazie ad una soffiata di un quarto uomo alle autorità francesi.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve