Tutte le notizie in breve

Sonova acquisisce l'azienda olandese AudioNova International. Il gruppo zurighese, numero uno mondiale di protesi uditive, ha offerto 830 milioni di euro (912 milioni di franchi) per mettere le mani sul più grande rivenditore europeo di apparecchi acustici.

L'accordo, concluso con il fondo di investimenti HAL Investiments proprietario di Audionova e che deve ancora essere approvato dalle autorità di sorveglianza, dovrebbe essere portato a termine entro il secondo semestre 2016, ha comunicato oggi Sonova. La transazione sarà realizzata in parte con fondi propri e in parte con finanziamenti esterni, precisa l'impresa con sede a Stäfa (ZH).

AudioNova possiede oltre 1300 negozi in 8 paesi. L'azienda olandese dovrebbe generare quest'anno vendite di circa 360 milioni di euro e un margine operativo (EBITDA) di circa il 16%. La transazione dovrebbe portare un contributo positivo all'utile per azione a partire dall'esercizio 2017/2018.

Unendo le loro forze le due imprese creeranno una delle più grandi reti di servizio di supporto uditivo d'Europa con oltre 2580 negozi in 12 paesi e più di 3300 punti vendita nel mondo precisa Sonova.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve