Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Piazza di Pamplona gremita per l'avvio della festa di San Firmino.

Keystone/EPA/VILLAR LOPEZ

(sda-ats)

Migliaia di persone vestite di bianco con il tradizionale fazzoletto rosso al collo hanno assistito a Pamplona all'avvio della storica Festa di San Firmino, il patrono della città. Ogni giorno, da domani fino al 14 luglio, cisanano gli encierros, le corse con i tori.

Il via alla festa più nota di Spagna è stato dato come ogni anno dal "chupinazo", il botto provocato dal lancio di un razzo nella piazza centrale della città, mentre la folla gridava "Viva San Firmin".

Durante le celebrazioni per il patrono sono previsti otto encierros, che inizieranno ogni giorno alle 8 del mattino. Migliaia di turisti stranieri assistono ogni anno alla festa di Pamplona e alle corse con i tori nelle strette strade del centro della città.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS