Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Pedro Sanchez (foto d'archivio)

Keystone/EPA EFE/LUCA PIERGIOVANNI

(sda-ats)

Nonostante le due nuove sconfitte storiche subite dai socialisti ieri in Galizia e Paese Basco, il segretario del Psoe Pedro Sanchez ha escluso oggi di dimettersi e ha annunciato che sarà candidato alla propria successione alle primarie.

Queste ultime Sanchez intende convocarle il 23 ottobre.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS