Tutte le notizie in breve

Almeno due persone sono morte nel deragliamento di un treno passeggeri avvenuto nei pressi della stazione ferroviaria di O Porrino.

KEYSTONE/EPA EFE/SALVADOR SAS

(sda-ats)

È salito ad almeno quattro il numero dei morti nell'incidente ferroviario di questa mattina in Galizia (Spagna), dove un treno passeggeri è deragliato vicino alla stazione di O Porrino, ha indicato il sindaco del comune Eva Garcia de la Torre.

Secondo la stessa fonta i feriti sono 49. Il deragliamento è stato provocato dall'uscita dai binari del primo vagone, per cause ancora non chiarite. Il treno collegava Vigo in Spagna con Oporto in Portogallo.

In segno di cordoglio è stata sospesa oggi la campagna elettorale per le elezioni regionali galiziane del 25 settembre.

Ambulanze, pompieri ed elicotteri dei servizi di emergenza sono stati fatti convergere sul luogo dell'incidente. Il treno aveva lasciato in mattinata Vigo in Galizia ed era diretto ad Oporto, in Portogallo, con circa 60 passeggeri a bordo.

Secondo le prime ricostruzioni riportate da El Faro de Vigo online, che cita alcuni testimoni, il primo vagone è deragliato ed ha urtato una postazione elettrica. Altri due vagoni sono a loro volta usciti dai binari. Il macchinista portoghese è morto nell'incidente.

La linea Oporto-Vigo è operata congiuntamente dalle società ferroviarie di Spagna e Portogallo, Renfe e Comboios do Portugal.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve