Tutte le notizie in breve

Marea di sfollati dalle zone alluvionate

KEYSTONE/AP/ERANGA JAYAWARDENA

(sda-ats)

Sono oltre 200'000 le persone colpite a causa di alluvioni e smottamenti seguiti alle pesanti piogge monsoniche che da alcuni giorni cadono in diverse località dello Sri Lanka.

Lo riferisce la Caritas aggiungendo che si contano danni ingenti alle abitazioni con decine di edifici crollati e più di mille danneggiati parzialmente; numerosi gli allagamenti nelle scuole.

"Caritas Sri Lanka - si legge in una nota - si è prontamente attivata per predisporre un'assistenza alle persone sfollate in coordinamento con le autorità locali, in particolare nella diocesi di Jaffna, Ratnapura e Kandy".

sda-ats

 Tutte le notizie in breve