Tutte le notizie in breve

Visitatori rendono omaggio alle vittime della strage di Orlando

KEYSTONE/AP Orlando Sentinel/JOE BURBANK

(sda-ats)

La strage di Orlando è un "atto di odio". Lo afferma il ministro della Giustizia americano, Loretta Lynch, sottolineando che saranno diffuse alcune trascrizioni delle telefonate effettuate dal killer Omar Mateen, riguardanti il dialogo con la polizia.

"Il nostro obiettivo è rendere pubbliche le informazioni in modo che la gente possa capire", mette in evidenza Lynch.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve