Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel gennaio 2017 Swiss ha trasportato 1'186'538 passeggeri, con una crescita del 5,1% su base annua. Il numero di voli effettuati è per contro globalmente sceso del 2% attestandosi a 11'226. Lo ha indicato oggi la compagnia aerea elvetica.

Il tasso di occupazione si è stabilito a una media del 77,3%, in rialzo di 0,9 punti percentuali rispetto allo stesso periodo del 2016.

Sull'arco di un anno, l'offerta - espressa col totale di posti disponibili moltiplicati per i chilometri percorsi - è progredita del 5,8%.

L'intero gruppo Lufthansa, del quale fa parte Swiss, ha dal canto suo trasportato quasi 7,9 milioni di passeggeri nell'ultimo mese, in aumento del 12,6% rispetto a un anno fa, per un tasso d'occupazione del 76% (+0,4 punti percentuali). I voli sono stati poco meno di 80'000 (+7,1%).

SDA-ATS