Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Telefono amico (foto d'archivio).

Keystone/GAETAN BALLY

(sda-ats)

L'anno scorso i volontari del Telefono amico hanno effettuato 155'799 conversazioni di consulenza, per un totale di 52'000 ore.

Rispetto al 2015 ci sono state quasi 1000 consulenze in meno al telefono, mentre i contatti online sono aumentati di 600 unità a 5360.

I servizi del Telefono amico rimangono sempre molto richiesti, scrive oggi l'organizzazione in una nota. Le chiamate al numero telefonico 143 sono state l'anno scorso 218'000, in calo dello 0,33% rispetto al 2015.

Ognuna della quasi 156'000 conversazioni di consulenza è durata in media 20 minuti. La maggior parte degli argomenti affrontati riguardavano sofferenze psichiche o malattie (25%), problemi relazionali (20%) o la solitudine (10%).

I contatti online - via chat o email - sono nuovamente cresciuti l'anno scorso. L'aumento ha interessato in particolare la chat del Telefono amico. Gli utenti sono in questo caso più giovani e ad essere affrontati sono spesso temi considerati tabù, come il suicidio o la violenza.

Il sostegno di Telefono amico è fornito da 12 sedi regionali (compreso Ticino e Grigioni italiano) nelle tre principali lingue della Svizzera.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS