Tutte le notizie in breve

Strada e ferrovia allagate a Unterterzen (SG).

KEYSTONE/KANTONSPOLIZEI SG

(sda-ats)

Violenti temporali, con forti piogge, vento e grandine hanno spazzato la Svizzera tedesca venerdì notte e in parte anche sabato. Strade sbarrate, cantine allagate e interruzioni di corrente si segnalano in tutto il Paese. A Muotathal (SZ) un uomo è dato per disperso.

Il malcapitato, un 67enne della regione, si trovava venerdì sera a bordo della sua automobile tra Stalden e Muotathal quando il fiume Muota, ingrossato dalle forti piogge, è uscito dagli argini. Il conducente è stato trascinato fuori dal veicolo e nonostante il rapido avvio delle ricerche non è ancora stato ritrovato.

Su tutto il paese da venerdì pomeriggio sono stati registrati oltre 100'000 lampi, di questi oltre 70'000 hanno toccato il suolo. Stando a un comunicato di SRF Meteo, tra la Svizzera orientale, quella centrale e la regione di Friburgo sono cadute notevoli quantità d'acqua: a Interlaken sono stati registrati 66 millimetri (circa la metà di quanto cade normalmente in tutto il mese di giugno), 56 millimetri nella regione di Sciaffusa (il 60% del quantitativo solito di giugno), tra 45 e 47 millimetri ad Attelwil (AG), Huttwil (BE), Oberiberg (SZ), Egolzwil (LU) e Plaffeien (FR).

Particolarmente colpito, nella regione nordorientale del Paese, il comune di Unterterzen (SG), sulle rive del Walensee, che è stato inondato. Diversi corsi d'acqua della zona sono usciti dagli argini, provocando numerosi smottamenti di terreno. Interrotte la linea ferroviaria così come le strade tra Mols e Murg (SG).

Nel canton Berna la polizia ha ricevuto circa 140 segnalazioni di sinistri, soprattutto tra venerdì pomeriggio e sabato mattina. Il maltempo si è abbattuto principalmente sullo Seeland, dove si segnalano cantine allagate e strade sbarrate a causa di smottamenti e colate di fango. Nella regione occidentale della città federale un'interruzione di corrente provocata da un fulmine ha causato disagi al parco acquatico indoor Bernaqua, che ha dovuto chiudere i battenti.

Basilea Campagna è stato raggiunto dai temporali sabato pomeriggio: tra le 13.30 e le 17.00 la polizia ha ricevuto diverse centinaia di chiamate, mentre pompieri e protezione civile hanno lavorato senza sosta fino alla sera. Anche in questa regione si segnalano soprattutto cantine allagate e strade sbarrate. Disagi al traffico, smottamenti di terreno, interruzioni di corrente e cantine allagate anche nella Svizzera centrale, soprattutto nei cantoni di Svitto e Lucerna.

Nella regione di Zurigo i temporali hanno provocato la caduta di diversi alberi, di transenne e di impalcature edili che hanno intralciato la circolazione stradale. Quattro vetture e un edificio sono rimasti danneggiati. Sul lago tre imbarcazioni hanno rotto gli ormeggi e hanno preso il largo senza nessuno al timone. Numerose le strade e i sottopassaggi invasi da fango e ghiaia.

Anche la vicina regione tedesca del Baden-Württemberg è stata fortemente colpita dal maltempo. Al "Southside Festival" di Neuhausen ob Eck, nei pressi di Tuttlingen, a una 50ina di km da Sciaffusa, 25 persone sono rimaste ferite, cinque in maniera grave, nel fuggifuggi provocato dalla caduta di alcuni fulmini nella zona. La manifestazione è stata interrotta visto che era ormai impossibile garantirne la sicurezza.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve