Tutte le notizie in breve

I temporali hanno provocano disagi e danni sull'Altipiano.

KEYSTONE/URS FLUEELER

(sda-ats)

L'intenso fronte temporalesco che ha spazzato ieri sera la Svizzera tedesca, con forti piogge, raffiche di vento e grandine, ha provocato disagi sull'Altipiano, in particolare nell'agglomerato di Berna, nel Giura bernese e nello Seeland.

In queste due regioni migliaia di abitazioni sono rimaste la scorsa notte senza elettricità. La società elettrica bernese BKW ha registrato due guasti: il primo ha interessato verso le 22.00 la sottostazione di Sorvilier, nel Giura, mentre il secondo ha colpito un'installazione nello Seeland un'ora dopo. Lo ha indicato la stessa BKW in una nota diffusa stamane.

Senza corrente elettrica si sono ritrovati quindi circa 5300 clienti nei comuni di Champoz, Sorvilier, Valbirse, Loveresse, Court, Bellmund, Jens e Merzligen. Nella maggioranza dei casi la situazione è tornata alla normalità verso mezzanotte.

Le forti piogge hanno anche provocato allagamenti a cantine e problemi alle vie di comunicazione. Almeno 80 le segnalazioni di sinistro giunte alla polizia cantonale solo dall'agglomerato della città federale e dalla regione di Krauchthal.

Nella maggior parte dei casi si tratta di locali e edifici allagati, ha indicato il portavoce della polizia Christoph Gnägi. Si segnalano però anche episodi di fulminazione a Wohlen, Schwarzenburg, Liebefeld, dove un fienile ha preso fuoco, e Neuenegg. Numerosi i ruscelli straripati e gli alberi sradicati dal vento. Nessuno è rimasto ferito.

Nella città di Berna il fiume Aare minaccia di uscire dagli argini: gli abitanti del quartiere a rischio sono stati avvertiti tramite sms di svuotare cantine e spostare i veicoli in posti sicuri, ha indicato all'ats Walter Kunz, portavoce dei pompieri.

Stamane nella regione di Berna vi sono anche stati disagi al traffico ferroviario locale: ritardi considerevoli sono stati segnalati sulla linea Berna-Soletta a causa dell'allagamento dei binari. Autobus sostitutivi hanno collegato Schönbühl a Fraubrunnen e Jegenstorf. Verso mezzogiorno la situazione è tornata alla normalità.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve