Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Non si registrano danni a cose o persone nel Salento dove ieri sera intorno alle 22.15 è stata avvertita la scossa di terremoto di magnitudo 5.2 con epicentro nella zona di Ioannina, in Grecia, non distante dal confine con l'Albania.

Il sisma è avvenuto a circa 20 chilometri di profondità ed è stato avvertito in tutta la Puglia, in particolare nella provincia di Lecce.

Numerose telefonate di gente allarmata sono giunte alla centrale operativa dei Vigili del fuoco italiani. Immediatamente dopo sono state fatte dai Vigili una serie di verifiche e al momento non si registrano emergenze.

Numerose persone si sono riversate in strada dove hanno sostato per breve tempo. Segnalazioni sono giunte, in particolare, da Nardò, Lecce, Gallipoli, Maglie, San Cesario di Lecce, Alezio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS