Tutte le notizie in breve

La casa giapponese Toyota è stata sorpassata dalla Volkswagen nei primi 6 mesi dell'anno, dopo aver guidato le vendite a livello globale per 4 anni consecutivi

KEYSTONE/EPA/MICHAEL REYNOLDS

(sda-ats)

La casa auto giapponese Toyota è stata sorpassata dalla Volkswagen nei primi 6 mesi dell'anno, dopo aver guidato le vendite a livello globale per 4 anni consecutivi.

Secondo gli ultimi dati nel periodo da gennaio a giugno, Volkswagen ha venduto 5,12 milioni di veicoli, l'1,5% in più rispetto allo stesso periodo del 2015, mentre le immatricolazioni di Toyota si sono fermate a 4,99 milioni di autovetture, registrando una flessione dello 0,6%.

La statunitense General Motors è terza a quota 4,76 milioni di veicoli. L'azienda nipponica è stata costretta a sospendere parte della produzione dopo il terremoto che ha colpito la regione del Kyushu in aprile, e nuovamente un mese dopo in seguito ad un'esplosione che ha coinvolto uno stabilimento affiliato di acciaio nel Giappone centrale.

L'andamento della domanda del modello Prius, secondo Toyota, dovrebbe consentire all'azienda di consolidare la sua posizione in testa per l'intero 2016.

La Volkswagen era la prima casa auto per fatturato nei primi 6 mesi dell'anno scorso, fino a quando lo scandalo sulle emissioni ha penalizzato la domanda, consentendo a Toyota di chiudere in testa sulle vendite a livello globale su tutto il 2015.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve