Tribunali federali: volumi di lavoro stabili nel 2016


 Tutte le notizie in breve

Il Tribunale federale di Losanna

Keystone/LAURENT GILLIERON

(sda-ats)

Il volume di lavoro delle autorità giudiziarie federali è rimasto stabile l'anno scorso. Lo hanno indicato i quattro tribunali della Confederazione presentando i loro rapporti di gestione 2016 in una conferenza stampa comune tenuta oggi a Losanna.

Il Tribunale federale (TF) con sede nel capoluogo vodese ha registrato 7743 nuovi casi, contro i 7853 del 2015, un numero definito comunque "molto alto". I casi entrati - si legge in una sua nota - restano "particolarmente numerosi" nelle due corti di diritto pubblico, nella Seconda Corte di diritto civile e soprattutto nella Corte di diritto penale.

Il numero totale dei casi evasi è per contro aumentato leggermente, passando da 7695 a 7811. La quota dei ricorsi accolti nell'ambito di tutte le procedure è stata del 13%. Una deliberazione pubblica ha avuto luogo in 78 casi (anno precedente: 58). La durata media dei processi è stata di 140 giorni, contro i 134 del 2015. In tutto 2748 casi (2811 nel 2015) sono stati riportati all'anno successivo, comportando una leggera diminuzione del numero di casi pendenti.

Attività stabile anche per il Tribunale penale federale (TPF). Per essere giudicati dalla Corte penale sono arrivati a Bellinzona 58 nuovi casi, contro i 60 del 2015. La Corte dei reclami penali ha per contro registrato un aumento delle istanze ad essa rivolte e ha raggiunto il massimo degli ultimi anni.

Presso il Tribunale amministrativo federale (TAF) di San Gallo il volume dei casi trattati nel 2016 è diminuito ma è rimasto a un livello giudicato "molto alto", nonostante una leggera flessione dei casi entrati nel settore dell'asilo: i dossier entranti sono stati in tutto 8102, contro gli 8469 del 2015.

La durata media delle procedure rimane più lunga a San Gallo rispetto a Losanna. Essa è passata da 182 giorni nel 2015 a 212 l'anno scorso. In base alla riorganizzazione del tribunale in sei corti anziché cinque il carico di lavoro è ora ripartito in modo più equilibrato, si ritiene a San Gallo.

Meno conosciuto degli altri, il Tribunale federale dei brevetti ha registrato 27 casi l'anno scorso, contro i 23 del 2015. Questo tribunale di prima istanza della Confederazione, esso pure con sede a San Gallo e operativo dal primo gennaio 2012, giudica le controversie di diritto civile in materia di brevetti e decide in qualità di grado inferiore rispetto al TF.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve