Trump: record petizione su redditi, superato 1 mln di firme


 Tutte le notizie in breve

Donald Trump (foto d'archivio)

(sda-ats)

Una petizione presentata alla Casa Bianca che chiede di rendere pubbliche le dichiarazioni dei redditi del presidente Donald Trump ha superato il milione di firme. Si tratta di un record.

La raccolta firme è scaduta domenica scorsa e nella petizione si chiede che il governo federale renda immediatamente pubbliche le dichiarazioni dei redditi del presidente per verificare se sono in conformità con la clausole degli emolumenti.

"Il conflitto economico senza precedenti di questa amministrazione - si legge - deve essere reso chiaro al popolo americano, compresa ogni documentazione pertinente che possa rivelare influenze estere e interessi economici che mettono Donald Trump in conflitto con la clausola degli emolumenti contenuta nella Costituzione".

La Casa Bianca al momento non risponde. Il mese scorso, Kellyanne Conway, consigliera del presidente, aveva detto che il rilascio delle dichiarazioni dei redditi non è un'ipotesi perché al popolo non interessa.

Lo strumento della petizione è stato istituito da Barack Obama nel 2011. Per essere presa in considerazione occorrono 100mila firme.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve