Tutte le notizie in breve

Prove in vista del grande giorno

Keystone/ALEXANDRA WEY

(sda-ats)

Sono in corso gli ultimi preparativi in vista dell'inaugurazione, il primo giugno, della galleria ferroviaria di base del San Gottardo. Ai festeggiamenti parteciperanno il Consiglio federale al completo e i capi di Stato e di governo dei paesi limitrofi.

L'Ufficio federale dei trasporti (UFT), le FFS e la AlpTransit San Gottardo SA (ATG), organizzatori della manifestazione, hanno guidato oggi i media in una visita sul posto, dove sono già in corso i primi lavori di montaggio per la grande festa, intitolata "Gottardo 2016".

Nel frattempo, nella galleria ferroviaria più lunga del mondo vengono eseguiti gli ultimi test e le opere finali, indica in una nota l'UFT. Il primo giugno, la ATG consegnerà la galleria alle FFS per l'esercizio.

All'inaugurazione saranno presenti anche i ministri dei trasporti dei Paesi situati lungo la tratta del corridoio merci Rotterdam-Genova. Alla presenza di 1100 ospiti e di 300 rappresentanti dei media, due treni, uno da nord e uno da sud, percorreranno la galleria di base. I primi a transitare attraverso il tunnel saranno 1000 rappresentanti della popolazione svizzera, che hanno potuto aggiudicarsi gli ambìti posti a sedere in un concorso aperto a fine dicembre.

Durante il fine settimana successivo, il 4 e 5 giugno, quattro apposite aree predisposte ad entrambi i portali, a Erstfeld/Rynächt (UR) e Pollegio/Biasca (TI), ospiteranno una grande festa popolare. I visitatori potranno attraversare la galleria a bordo di treni speciali. I biglietti sono ottenibili presso i punti vendita serviti oppure il ticket shop online delle FFS.

Oltre ai viaggi in treno, vi saranno numerose altre attrazioni per i visitatori. I centri di manutenzione e di pronto intervento delle FFS a Erstfeld e a Biasca apriranno le porte al pubblico. Nei padiglioni dedicati alla mobilità del futuro - indica la nota dell'UFT - si potranno ammirare veicoli a guida autonoma, robot e droni.

Anche i partner di "Gottardo 2016" e i due Cantoni ospitanti Uri e Ticino "si presenteranno in modo avvincente". Il 4 giugno saranno inoltre organizzate grandi feste nelle stazioni ferroviarie di Aarau, Bienne, Berna, Ginevra, Winterthur e Zurigo.

In occasione dell'odierna informazione per i media, il regista Volker Hesse ha fornito con il suo ensemble un assaggio della messa in scena artistica prevista per i festeggiamenti, nella quale saranno coinvolti in tutto circa 600 attrici e attori. La messa in scena, che si terrà ad entrambi i portali, "unisce il mito del San Gottardo, con i suoi elementi primordiali, e la Galleria dei record altamente moderna, che accorcia ulteriormente le distanze tra nord e sud", scrive l'UFT. La rappresentazione principale avrà luogo il 1° giugno, mentre in occasione dell'evento per il grande pubblico del weekend sono previste delle repliche.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve