Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dieci uomini delle forze di sicurezza turche sono rimasti uccisi in un attacco sferrato dai miliziani curdi del Pkk nella provincia di Agri, nell'est del Paese.

Lo ha riferito il sito del quotidiano Hurriyet, citando una nota del governatore locale, secondo la quale si contano anche tre soldati e due civili feriti.

Dopo l'attacco, si precisa nel comunicato, è scoppiato uno scontro a fuoco tra le forze di sicurezza e i ribelli del Pkk nei pressi del villaggio di Gokcebulak, sul monte Tendurek, ma al momento non è chiaro se abbia provocato vittime.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS