Tutte le notizie in breve

Turchia: epurazioni salite a 65 mila (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/EPA/SEDAT SUNA

(sda-ats)

Sono diventate più di 65 mila le epurazioni decise dalle autorità dopo il fallito golpe in Turchia.

Nelle ultime ore, tra gli altri, 529 dipendenti sono stati sospesi dal ministero dei Trasporti e delle Comunicazioni, 197 da quello delle Risorse idriche e forestali, 300 dalla tv di Stato Trt e 29 dall'ente che regola le telecomunicazioni (Rtuk).

Il totale dei dipendenti pubblici allontanati, riferisce la Cnn Turk, sale così a 44.530, cui vanno aggiunti i 21 mila docenti cui è stata tolta la licenza di insegnamento nelle scuole private. Quasi 10 mila sono invece le persone arrestate finora.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve