Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Turchia: altri 121 mandati d'arresto per presunti "gulenisti" (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/AP/PETROS KARADJIAS

(sda-ats)

Le autorità turche hanno emesso nuovi mandati d'arresto per 121 persone, accusate di legami con la presunta rete golpista di Fethullah Gulen.

Lo riporta l'agenzia statale Anadolu, precisando che operazioni di polizia per eseguire gli arresti sono in corso in 18 province.

Tra i ricercati, ci sono dirigenti della nota ong 'Kimse Yok Mu' (C'è nessuno?), a lungo utilizzata dal governo di Ankara per le sue iniziative di solidarietà all'estero.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS