Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia turca ha arrestato nella provincia meridionale di Adana almeno 5 sospetti militanti del Pkk, accusati di preparare attacchi simultanei con autobomba.

Lo riferiscono media locali, secondo cui le azioni avevano come obiettivo l'aeroporto locale, l'ufficio del governatore, un tribunale e stazioni di polizia.

In un magazzino utilizzato dai sospetti sono stati trovati 21 kg di tritolo, 1 kg di C4 e diverse armi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS