Tutte le notizie in breve

È salito a 9 il bilancio delle vittime dello scontro di stamani tra un treno e un minibus che trasportava lavoratori agricoli stagionali nella provincia orientale turca di Elazig. Tra i morti, ci sono 4 cittadini siriani e l'autista del bus.

Almeno un'altra persona è rimasta gravemente ferita. L'incidente è avvenuto all'altezza di un passaggio a livello nella località di Yurtbasi.

Il sindaco di Elazig, Murat Zorluoglu, ha spiegato che dopo l'impatto il treno, diretto dalla provincia orientale di Bitlis alla capitale Ankara, ha trascinato il minibus per circa 400 metri.

La polizia indaga su eventuali responsabilità. Durante l'estate, gli incidenti che coinvolgono lavoratori stagionali in Turchia sono numerosi.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve