Turchia: via nuovo maxi-processo golpe, 330 imputati a Ankara


 Tutte le notizie in breve

Fethullah Gülen (foto d'archivio)

Keystone/FR170581 AP/CHRIS POST

(sda-ats)

Si apre oggi ad Ankara uno dei più grandi processi per il fallito colpo di stato del 15 luglio scorso in Turchia.

Alla sbarra, riferisce l'agenzia Anadolu, ci sono 330 imputati, tra cui 2 ex generali, che rischiano 3 ergastoli per accuse di eversione dell'ordine costituzionale e di "far parte dell'organizzazione terroristica" costituita dalla presunta rete golpista di Fethullah Gülen.

Il processo si svolge nella più grande aula bunker del Paese, con una capacità di circa 1.500 posti, costruita all'interno della prigione di Sincan, dove sono detenuti molti presunti putschisti.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve