Turkmenistan: Berdimukhamedov rieletto presidente, 98% voti


 Tutte le notizie in breve

Risultato scontato per le elezioni presidenziali in Turkmenistan, dove ieri Gurbanguly Berdymukhamedov, che si fa chiamare 'il Protettore', è stato rieletto capo di Stato con il 97,7% delle preferenze.

Lo scorso anno la Costituzione turkmena è stata modificata in modo da estendere il mandato presidenziale da cinque a sette anni ed eliminare il limite di età di 70 anni. Sembra così spianata la via per permettere a Berdymukhamedov - al potere dal 2006 e ieri rieletto per il terzo mandato consecutivo - di restare presidente a vita.

Alle elezioni presidenziali della repubblica ex sovietica dell'Asia centrale partecipavano altri otto candidati-fantoccio.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve