Ucciso poliziotto a Orlando, è caccia al killer


 Tutte le notizie in breve

Un'immagine simbolica mostra un'agente di polizia di Orlando che da indicazioni ad alcune persone (foto d'archivio).

KEYSTONE/FR121174 AP/PHELAN M. EBENHACK

(sda-ats)

Un'agente della polizia è stata uccisa nel corso di una sparatoria ad Orlando, in Florida.

Secondo le autorità - come riportano i media Usa - il killer, identificato come Markeith Loyd, è fuggito ed è armato. È in corso una caccia all'uomo e 17 scuole sono state messe in 'lockdown'.

La vittima ha due figli. "La famiglia dell'Orlando Police Department ha il cuore spezzato", ha scritto il Dipartimento su Twitter. "Uno dei nostri agenti è stato ucciso mentre era in servizio, non ci sono parole", si legge ancora.

Un testimone ha raccontato ad una affiliata della Cnn che la sparatoria è avvenuta in un supermercato Walmart: "Stavo camminando sul marciapiede vicino all'agente, ho sentito che urlava al killer di smettere di fare qualcosa, e lui le ha sparato", ha spiegato.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve