Tutte le notizie in breve

Ben 9.371 persone sono state uccise nell'Ucraina dell'est dall'inizio del conflitto a metà aprile del 2014 mentre altre 21.532 sono rimaste ferite. Lo rivela l'ultimo rapporto dell'Alto Commissario per i Diritti Umani dell'Onu, visto dall'agenzia italiana ANSA.

Il dato comprende sia civili sia soldati delle truppe regolari di Kiev che milizie separatiste. Il rapporto prende in esame il periodo compreso fra il 16 febbraio e il 15 maggio 2016.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve