Tutte le notizie in breve

Il presidente ucraino Petro Poroshenko e il vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden hanno discusso della sicurezza al confine della Crimea e del Donbas in una conversazione telefonica.

In particolare, Poroshenko e Biden hanno sottolineato "l'importanza degli sforzi politico-diplomatici" verso la risoluzione del problema della Crimea, ha riferito il servizio stampa presidenziale sul suo sito ufficiale.

Biden ha anche rassicurato Poroshenko sulla posizione degli Stati Uniti riguardo all'annessione della Crimea da parte di Mosca, con gli Usa determinati a non riconoscere lo status quo.

Petro Poroshenko e Joseph Biden hanno inoltre sottolineato l'importanza di proseguire gli sforzi, anche nel formato di Normandia, per assicurarsi che la Russia "rispetti gli accordi di Minsk", in particolare nel settore "della sicurezza".

sda-ats

 Tutte le notizie in breve