Tutte le notizie in breve

Juncker vuole porre sul tappeto il tema dei migranti.

KEYSTONE/AP/NG HAN GUAN

(sda-ats)

"Dobbiamo discutere la questione dei rifugiati a questo tavolo dei leader del G20". Lo ha detto il presidente della Commissione Europea, Jean-Claude Juncker, nel briefing prima dell'inizio dei lavori del G20.

"La commissione - ha detto - sta lavorando nella preparazione di un ambizioso piano di investimenti esterni, usando fondi pubblici per attrarre capitali privati. Dobbiamo combattere contro le rotte dei migranti, nei Paesi di transito, e questo è il motivo per cui abbiamo deciso di estendere il nostro piano al mondo esterno".

In materia di economia intanto secondo Juncker "oggi l'Unione Europea sta guidando il cammino: quest'anno l'Eurozona cresce più velocemente di Usa e Gran Bretagna e attendiamo una crescita all'1,8%". Juncker ha poi sottolineato che la disoccupazione "è scesa ai livelli più bassi di 7 anni: più di 7 milioni di posti di lavoro sono stati creati in questo periodo".

sda-ats

 Tutte le notizie in breve