Tutte le notizie in breve

Un nuovo gioco digitale educativo per migliorare le competenze finanziarie degli scolari e lottare contro il loro indebitamento.

Si chiama "FinanceMission Heroes" ed è stato sviluppato da Associazioni di insegnati svizzeri sostenute dalle banche cantonali per stimolare i giovani a un uso responsabile del denaro.

FinanceMission Heroes è un gioco che si presenta sotto forma di una applicazione per cellulari, tablet e computer. Occorre liberare una città immaginaria da "robot imprevedibili e criminali", indica il comunicato odierno dei differenti partner del progetto.

Per raggiungere l'obiettivo il giocatore deve scegliere il buon finanziamento, ripartire le risorse in tempo e calcolare correttamente il suo budget. Il gioco permette così ai partecipanti di acquisire competenze finanziarie e vedere i rischi delle scelte sbagliate.

In caso di lavoro in classe, l'associazione FinanceMission propone materiale pedagogico. "Una nuova prospettiva si apre così agli scolari riguardo alla loro gestione del denaro", secondo la nota. Il materiale gratuito può essere ordinato presso www.financemission.ch.

Secondo l'Ufficio federale di statistica (UST), il 27% dei giovani dai 18 ai 24 anni vive in un'economia domestica con pagamenti in arretrato. Secondo uno studio d'Intrum Justitia, un terzo delle persone che si indebitano per la prima volta tra i 18 e i 25 anni ha ancora debiti cinque anni più tardi.

L'azione di FinanceMission è nazionale. Il progetto è lanciato dalla Associazione di categoria dei docenti svizzeri (LCH) e dal sindacato degli insegnati romandi (SER) con il sostegno delle 24 banche cantonali elvetiche.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve