Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due bambini sono morti in un quartiere di Santo Domingo a causa del crollo della propria abitazione per le piogge provocate dall'uragano Matthew.

Lo rendono noto i media della Repubblica Dominicana, dove le autorità hanno fatto scattare l'allerta rossa sia nella capitale sia in altre 15 delle 32 province del Paese proprio per il passaggio dell'uragano, che ha toccato terra nella vicina Haiti.

Fin dallo scorso fine settimana, in vista dell'arrivo dei forti venti e della pioggia, il governo ha d'altra parte fatto sfollare dalle proprie abitazioni circa 15'000 persone.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS